STABILIMENTI

DALLA RACCOLTA DEL LATTE ALLA STAGIONATURA DELLE FORME

Una sede principale a San Colombano al Lambro, due siti produttivi a Pandino e Cereta Volta Mantovana, uno stabilimento per la stagionatura in Valsassina, dove viene prodotto anche burro, e un centro di raccolta.

Il caseificio di produzione di Pandino ogni giorno raccoglie e lavora il latte dei soci che si trasforma in Taleggio, Quartirolo, Pitalou, etc…. Per i formaggi DOP si seguono i rispettivi disciplinari di produzione garantendo un controllo costante sull’intera filiera. Le forme che devono essere stagionate raggiungono la Valsassina dove completano la loro maturazione seguite da personale esperto che decide quando il prodotto è pronto per essere venduto. Lo stabilimento di Cereta Volta Mantovana sorge invece in una delle zone più suggestive delle colline del Garda. Santangiolina lo rileva nel 2007 per lavorare una DOP strategica, il Grana Padano. L’opificio che lavora il latte fin dal 1921, sforna fino a 240 forme al giorno che diventano il pluripremiato “Mantova 449”.